Lista civica Senso Comune


Alle prossime elezioni amministrative del Comune di Santarcangelo, il gruppo Italia dei Valori di Santarcangelo appoggia la lista civica “Senso Comune” che sostiene la candidata sindaco Alice Parma.

Riteniamo che la politica Santarcangiolese abbia bisogno di una politica che non sia solo “urlata” ma costruttiva, che metta in dialogo tutte le forze politicheper il bene della città e dei cittadini.

Un’azione politica di rinnovamento che non sia solo “contro” qualcuno ma che sia “per” Santarcangelo, così da evitare situazioni come il recente commissariamento in cui tutti perdono (sopratutto i cittadini!) e nessuno può cantare vittoria (se non di pirro).

Così alle prossime elezioni saremo presenti con i nostri valori nella lista civica “Senso Comune” insieme a tanta voglia di fare PER Santarcangelo.

Puoi seguirci anche sulla pagina Facebook Senso Comune

Annunci

Buon Natale e Buon Anno!


Un Buon Natale di cuore a tutti i nostri sostenitori clementini.

E’ stato un anno difficile sia a livello nazionale che locale. Passato il governo Berlusconi, l’attuale governo Monti non ha iniziato nel modo migliore il suo mandato, ricorrendo peraltro più volte al voto di fiducia.

Riportando il messaggio del nostro presidente, auguriamo a tutti di poter avere un 2012 migliore.

IDV Santarcangelo Continua a leggere

L’IDV non concorda con l’approvazione del PSC


Nonostante l’ I.D.V. abbia sempre mantenuto una pacata e mai propagandata avversione ad un P.S.C. che va in direzione diametralmente opposta alla nostra visione di sviluppo sostenibile del territorio, ora questo strumento urbanistico viene approvato. Così si avvallano insediamenti nuovi ed in zone non ancora urbanizzate, mentre si restringono le possibilità di intervento sulle costruzioni esistenti.

Un P.D. arroccato e sordo ad ogni nostra sollecitazione, ha provveduto, dopo aver estromesso dalla giunta il nostro Bocconi, ad ottenere il benestare della Provincia.

Ci saremmo attesi una posizione più coerente da questa Istituzione che prima esprime ben più di una perplessità su quesro piano (rammentiamo che la Provicia aveva riscontrato più di cento difformità tra il P.S.C. di Santarcangelo e il P.T.C.P. provinciale) e poi trova il modo di approvarlo…

Ancora una volta si è persa l’occasione per gestire in modo condiviso le aspettative di un territorio che non può più permettersi una sconsiderata espansione cementificatoria.

E il PD? Ci mette il cappello.


Il nuovo assessore al bilancio rende noi dell’ I.D.V., estremamente felici con le sue dichiarazioni a proposito del recupero sull’evasione dell’ I.C.I.: tema a noi estremamente caro e non da oggi.

Ma come è vero che i frutti si raccolgono adesso, è altrettanto vero qualcuno prima deve aver ben seminato. Va infatti acclarato che le azioni che hanno portato a questi risultati sono state intraprese dal nostro ex-assessore, nonché ex vicesindaco, Cav. Bocconi, non più presente in giunta anche se il nostro partito è risultato l’alleato di maggior peso elettorale in questa amministrazione!

Colui che si è adoperato affinché si sviluppasse un’azione incisiva  nei confronti degli evasori e che in più di una occasione pubblica ha avuto modo di indicare come reali artefici di questi risultati, ovvero “l’ Ufficio tributi sapientemente guidato dal settore ragioneria. E’ grazie al lavoro, solerte e capace, delle persone impiegate a vario titolo in queste mansioni che si sono raggiunti risultati tangibili”.

Non solo sull’I.C.I. il neo assessore al bilancio ci rincuora, ma anche sulla Tarsu, altro settore sul quale a suo tempo Bocconi si adoperò per realizzare verifiche sui costi al fine di ottimizzare il servizio.

La buona notizia è che la tariffa sarà diminuita del 2%. Bene!

Peccato che questo, sia pur piccolissimo risparmio per il contribuente, verrà inficiato dall’aumento del 5% come da delibera ATO del marzo 2009, a quel tempo vista, firmata e sottoscritta dal neo nominato vicesindaco Paganelli. In conclusione riteniamo che per l’assessore Sacchetti è stato facile trovare la minestra nel piatto visto che era già stata scodellata dal nostro ex-vicesindaco e, come avevamo già preveduto, si sta semplicemente cercando di mettere il cappello sul lavoro svolto dall’Italia dei Valori e dall’ufficio tributi con essa ha collaborato.

Raccolta firme per referendum a Santarcangelo



Anche a Santarcangelo prosegue la raccolta firme per i referendum per l’abolizione delle provincie e per l’abrogazione della attuale legge elettorale “porcellum”.

Ecco le date dei banchetti dove potrai firmare:

  • Venerdì 9 Settembre dalle 9 alle 13- Piazza molari (portici)
  • Sabato 10 Settembre  dalle 9 alle 12,30 e dalle 15 alle 19 – Piazza molari
  • Domenica 11 Settembre  dalle 15 alle 19 – Parco della Fiera (vicino arena Supercinema)

Vieni e firma anche tu!

C’è chi ha la memoria corta


Trovo a dir poco bizzarre le dichiarazioni del signor Ardini e del consigliere Bertipagani a proposito della “restaurazione” messa in atto dal PD e dal Sindaco Morri con la nuova giunta clementina.
Oggi i due compari si dolgono di Paganelli e del fatto che Sacchetti è “scudiero del sindaco” omettendo incredibilmente il fatto che fino a ieri erano loro a chiedere le dimmissioni dell’assessore IDV eletto e voluto da Ardini stesso due anni fa. Mi ricordano tanto i lamenti di quel contadino che, improvvisatosi boscaiolo, gemeva per essere caduto a terra insieme al ramo che stava segando standoci seduto sopra. Continua a leggere

Chi è causa del suo mal pianga sè stesso.


Certo è un po’ strano sentire il signor Ardini, responsabile di Officina Politica, parlare di gattopardi. Proprio lui che, insieme al sindaco Morri e al consigliere Bertipagani, sono stati gli artefici del ritorno della vecchia guardia.
Su una cosa siamo d’accordo: chi è causa del suo mal, pianga se stesso. Continua a leggere